“DUE ANNI DI CONSIGLIO COMUNALE”

Martedì 14 GIUGNO 2016 – h. 21:15
Sala di Cultura – Via San Giovanni 28
———————————————————————-
Domani sera torniamo a rendicontare il nostro lavoro di consiglieri comunali, assieme ai colleghi del Gruppo Consiliare Centrosinistra Per San Gimignano.

Tempi difficili questi per la politica in cui il mondo sembra globalizzarsi più per la paura che per altro, oltre che nelle disuguaglianze civili e sociali.
Penso che la risposta, per lo meno una buona parte di essa, sia sempre e comunque nella Politica, intesa come percorso collettivo per uscire insieme fuori dai problemi.

Nel nostro piccolo significa fare il nostro dovere, mantenendo possibilmente gli impegni assunti. Come quello di rendicontare ciò che facciamo nel Consiglio Comunale della nostra città, per il quale siamo stati eletti 2 anni fa nelle liste del PD.
Proviamo a farlo continuamente con la nostra newsletter “Consiglio News”, lo facciamo su FB dopo ogni Consiglio sul profilo del Gruppo Consiliare, lo facciamo anche con i momenti pubblici come quello di domani e dei mesi scorsi.

Daremo conto del lavoro fatto in Consiglio in questo secondo anno di legislatura. Naturalmente non parleremo di tutto quello che l’Amministrazione ha fatto, proposto e/o discusso ma “soltanto” di quello che è passato dal Consiglio Comunale, quindi ciò che abbiamo votato e/o discusso, ciò che la Giunta ha proposto al Consiglio, ciò che il nostro Gruppo Consiliare ha proposto al Consiglio ed alla Giunta stessa, in coerenza col nostro programma elettorale presentato nel 2014.

E non c’è dubbio che quest’ultimo anno sia stato fortemente caratterizzato dalla partenza del progetto “Le nostre nuove scuole”.
Tuttavia altri temi hanno richiesto la nostra attenzione: le nuove regole di contabilità pubblica per il così detto pareggio di bilancio (con non poche novità sulla possibilità di investire e su come investire), la configurazione e la gestione delle imposte comunali per il loro mantenimento agli attuali livelli, l’attenzione ai servizi sociali e l’avvio del progetto “Cantieri Sociali”, l’aggiornamento degli strumenti urbanistici, la gestione del sistema di raccolta differenziata e di smaltimento rifiuti con le ripercussioni sulle tariffe, la manifestazione di interesse per il San Domenico, il finanziamento completo del Santa Fina, la garanzia di adeguati livelli di finanziamento delle manutenzioni, lo sblocco fuori dal Patto di Stabilità di oltre 1 milione di opere pubbliche e molto altro ancora (come l’aggiornamento di alcuni Regolamenti comunali (abbruciamenti e suolo pubblico; gli atti di indirizzo per la nuova gestione gli impianti sportivi o le società partecipate).

Daremo conto ma non faremo solo l’elenco delle cose fatte, affrontando apertamente tanti aspetti su cui ancora il lavoro è tutt’altro che concluso.

WEB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...