Al fontanello di S. Lucia una bella serata a parlare di San Gimignano

Partecipazione attiva dei territori alle scelte amministrative proposte dalla lista “Centrosinistra per San Gimignano”, ripudio degli spot propagandistici fini a se stessi, e avanti tutta con proposte serie, concrete, e soprattutto realizzabili che provengono dai cittadini per offrire spunti di riflessione e contributi a chi si candida ad amministrare San Gimignano. Un futuro che tutti noi dobbiamo avere a cuore, nessuno escluso; un futuro che parte dagli ultimi 5 anni nei quali l’Amministrazione di Centrosinistra è riuscita, seppur con molte difficoltà, a mantenere gli stessi servizi per i cittadini, e addirittura ad ampliarne la gamma, con le stesse tariffe applicate nel 2009, senza chiedere 1 euro in più ai sangimignanesi.

10277877_782860731724226_8541625484859012665_nNe abbiamo parlato durante l’incontro di lunedì pomeriggio 12 maggio nei pressi del fontanello ubicato all’interno del parco di S.Lucia alla presenza del candidato Sindaco Giacomo Bassi, del Segretario Davide Cipullo e dei candidati al consiglio comunale della lista “Centrosinistra per San Gimignano” Patrizia Boldrini e Maria Grazia Anguti. Molti i cittadini residenti presenti.

10372114_782860758390890_5174981077199674828_nPer una San Gimignano che ha avuto dal 2009 ad oggi, in un periodo storico purtroppo molto difficile per molte famiglie e imprese dal dopoguerra, un grande senso di responsabilità e di condivisione delle scelte soprattutto verso coloro che hanno affrontato con difficoltà la crisi economica ed hanno perso il posto di lavoro, oppure sono in cassa integrazione, oppure non trovano lavoro, facendo veramente squadra come in una grande famiglia, l’impegno del PD e di coloro che si candidano ad amministrare la città deve continuare ad essere rivolto al mantenimento di quei servizi indispensabili soprattutto nel settore sociale ed educativo che costituiscono l’ossatura portante di una idea “inclusiva” di comunità che le altre opzioni politiche non hanno. Nessuno deve rimanere indietro, specialmente in momenti di forti difficoltà economiche; tutti ci dobbiamo sentire parte di una sola comunità che è la nostra casa. Solo così, solo con azioni concrete che poggiano le basi su pilastri come l’equità e la solidarietà tra le generazioni, tra le categorie, tra i territori, potremo provare a superare una crisi ancora presente. Si va avanti se il senso di comunità e i concetti quali “bene comune” e “collettività” prevalgono sull’individualismo e sulla voglia di protagonismo autoreferenziale. Il presente e il futuro di San Gimignano dipende da tutti noi, nessuno escluso, ed ognuno deve contribuire nel suo piccolo alla fortificazione di quei valori fondanti che costituiscono il substrato di tutti coloro che con impegno e dedizione credono nel progetto politico del Partito Democratico e del Centrosinistra per San Gimignano, mettendo costantemente la faccia e la propria esperienza personale al servizio della comunità.

Gianni Bartalini, Segretario del Circolo PD “S.Chiara-S.Lucia-Castel S.Gimignano” e candidato nella lista “Centrosinistra per San Gimignano”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...