Sette uomini e cinque donne in corsa per il Consiglio Comunale nella lista del Centrosinistra

Saranno Andrea Marrucci, Maria Grazia Anguti, Gianni Bartalini, Patrizia Boldrini, Matteo Calonaci, Valentina Cencetti, Federica Ferrini, Leonardo unnamedFiaschi, Alberto Lampis, Alessia Malquori, Eros Salini e Mattia Salvi i candidati al Consiglio Comunale per la lista “Centrosinistra per San Gimignano” a sostegno della candidatura a Sindaco di Giacomo Bassi.

Il capolista sarà Andrea Marrucci, attuale capogruppo consiliare del
centrosinistra sangimignanese e già Segretario del Pd di San Gimignano tra il 2008 e il 2010.

Cinque sono le donne in campo: Maria Grazia Anguti (impiegata residente alle Mosse e membro dell’Assemblea Comunale Pd), Patrizia Boldrini (ex impiegata comunale residente in Centro Storico e membro della Segreteria Pd di San Gimignano con delega ai Circoli), Valentina Cencetti (impiegata residente in Centro Storico e membro dell’Assemblea Comunale Pd), Federica Ferrini (medico odontoiatra Segretario del Circolo Pd San Benedetto-Badia a Elmi) e Alessia Malquori (assistente sociale e membro del direttivo del Circolo Pd Belvedere-Pancole e del direttivo del Circolo Arci Pancole).

Tra gli uomini, oltre ai riconfermati Andrea Marrucci, Gianni Bartalini (attuale vicecapogruppo e Segretario del Circolo Pd Santa Chiara/Santa Lucia/ Castel San Gimignano), Leonardo Fiaschi (libero professionista di Ulignano, membro della Segreteria comunale Pd con delega alle iniziative politiche), Alberto Lampis (disoccupato domiciliato a Larniano e Responsabile Organizzazione del Pd sangimignanese) e Eros Salini (imprenditore agricolo e rappresentante di SeL), le facce nuove sono quelle di Matteo Calonaci (libero professionista e Presidente del Consiglio di Frazione di Badia a Elmi) e Mattia Salvi (il più giovane in lista con i suoi 23 anni ancora da compiere, lavoratore precario di Belvedere, membro del direttivo del locale circolo Pd e fortemente impegnato nell’associazionismo sportivo, culturale e aggregativo).

“E’ una lista costruita con l’obiettivo di vincere bene” dichiara il Segretario del Pd Davide Cipullo, “rappresentativa di gran parte dei territori e della società, non autoreferenziale e che sa mettere insieme le esperienze maturate in questi cinque anni con tante energie nuove che hanno deciso di darci una mano a giocare questa importante e complessa partita”.

“I nostri dodici candidati vanno ringraziati due volte” continua Cipullo “sia per la disponibilità che hanno dato, sia perché in un momento di sempre maggiore scollamento tra i cittadini e le istituzioni ciascun singolo sì a partecipare candidandosi personalmente non è mai un gesto scontato. Il Pd sarà a fianco dei nostri candidati sia in questo mese intenso che ci aspetta, sia in tutto il lavoro dei prossimi cinque anni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...