Davide Cipullo: Lavoriamo sodo per una lista rappresentativa ed un programma bellissimo

1528540_10203095190164308_1288801211_nE’ un Partito Democratico molto motivato anche da un quadro nazionale che, dopo mesi di acque agitate sta tornando positivo, quello che si appresta ad entrare negli ultimi 40 giorni di campagna in vista delle elezioni amministrative, e che sta progettando al meglio le prossime mosse per mostrarsi ancora come la più adeguata forza di governo per San Gimignano. Dopo aver sottoscritto con SeL la carta della prossima coalizione di Centrosinistra, i democratici sono impegnati in questi giorni nell’affinamento di tutte le proposte programmatiche, molte delle quali sono emerse durante la giornata dei 10 tavoli svolta circa un mese fa presso i locali del Campeggio a Santa Lucia, e nel lancio del nuovo portale web, che sfrutta tutti i più moderni strumenti comunicativi ed è collegato con i principali social network.

“Sta venendo fuori davvero un ottimo programma, che i cittadini riceveranno nelle case in forma sintetizzata e che potranno visionare interamente, insieme a tantissimo altro, sul nostro nuovo sito che lanceremo a giorni” sottolinea il Segretario Davide Cipullo. “La nostra scelta di aprirsi con coraggio alle idee di tutti quelli che ci hanno voluto dare una mano, e che ci stanno aiutando tutt’ora, è stata giusta: dai tavoli sono venute fuori tante idee positive, che combaciano con la nostra idea di San Gimignano. Adesso stiamo consultando, con un ritmo da tour de force, i cittadini di tutti i quartieri e tutte le frazioni, e organizzando incontri con le associazioni per limare gli ultimi dettagli. Dopodiché, il 22 e il 23 aprile, i 50 membri dell’Assemblea del Pd saranno chiamati ad esprimersi e a licenziare il programma elettorale  e della lista di candidati che metteremo a disposizione, assieme a SeL, del nostro candidato Giacomo Bassi e di San Gimignano”.

Per quanto riguarda il Consiglio comunale, stiamo lavorando a spron battuto” continua Cipullo “per costruire una lista di candidati rappresentativa della nostra società, che tenga insieme il rinnovamento, per noi dovere imprescindibile, l’adeguata rappresentanza dei territori, ed il coinvolgimento quanto più possibile paritetico di entrambi i sessi. Non saranno ricandidati consiglieri che hanno già fatto 2 mandati consecutivi e una buona parte della lista sarà alla prima esperienza nelle istituzioni“.

Dispiace però, e lo dico da giovanissimo sangimignanese, prima ancora che da Segretario di partito” conclude Cipullo “vedere ancora a 2 settimane dalla presentazione delle liste, strani movimenti tra politici di lungo corso della città, che dopo essersi combattuti per una vita nelle istituzioni, sembrano essere pronti ad accozzaglie last minute per tutelare il proprio interesse personale e perché accecati da un odio verso il Pd oggettivamente ingiustificabile. Non si sente parlare di niente, se non di ammucchiate che potevano andare bene negli anni ’80, ma non nel 2014. Anche a questi soggetti, che passano la vita a odiare il Pd, dimostreremo quanto sia più bello amare San Gimignano che odiare gli avversari“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...